Progetti sul clima

Qui potete trovare una selezione di progetti della città di Innsbruck contro il cambiamento climatico o i suoi effetti.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Quali progetti contro il cambiamento climatico e per l'adattamento ci sono a Innsbruck?

Analisi del clima urbano di Innsbruck e strategie di adattamento

Piano energetico: Autonomia energetica 2050

Il Piano energetico di Innsbruck, che nel frattempo è stato aggiornato e punta all'autonomia energetica nel 2050, ha segnato l'inizio del processo di pianificazione strategica nel 2010.

Premio Ambiente e Sostenibilità della Città di Innsbruck

La città di Innsbruck indice un premio ambientale ogni due anni. Questa volta, per la prima volta, il premio è stato denominato "Premio Ambiente e Sostenibilità della Città di Innsbruck 2021". Il premio viene assegnato a progetti e concetti ambiziosi e innovativi nel campo della protezione ambientale e della sostenibilità. Verrà riproposto nel 2023.

INN'F4UM - La missione Fit4Urban di Innsbruck

INN'F4UM sviluppa misure che possono rendere Innsbruck neutrale dal punto di vista climatico entro il 2030. Si va dalla ristrutturazione degli edifici esistenti, all'ulteriore utilizzo di aree sigillate per la produzione di energia, ad esempio attraverso il fotovoltaico, e all'aumento dell'uso delle infrastrutture.

UE - Progetto Sinfonia del 7° PQ (2014-2020)

Il progetto Sinfonia "Smart Cities & Communities", con oltre 30 partner di otto Paesi, è già stato completato. Nella città di Innsbruck sono state sperimentate misure di risparmio energetico nei quartieri cittadini. Tra le altre cose, IKB ha acquisito esperienza nei settori della moderna cogenerazione, dell'energia solare termica, dell'accumulo di calore/freddo, delle pompe di calore per l'utilizzo di fonti di calore di scarto locali o per la fornitura di calore attraverso reti di teleriscaldamento. Il progetto è stato gestito dall'Agenzia per la localizzazione delle imprese del Tirolo

cool-INN & alp-INN: spazi abitativi urbani cool

Luoghi cool per una Innsbruck cool. Per raffreddare le cosiddette isole di calore, nella città di Innsbruck esistono già due progetti: cool-Inn e alp-INN.

cool-INN è già stato implementato dalla Città di Innsbruck, da IKB, dall'Università di Innsbruck e dall'Università di Risorse Naturali e Scienze della Vita Applicate di Vienna (BOKU). L'obiettivo era quello di migliorare la qualità del soggiorno della piazza e del parco vicino alla fiera di Ing-Etzel-Straße. I lavori di costruzione sono stati completati nel dicembre 2021 e il parco è stato animato da numerosi eventi nell'estate 2022 (KlimaSalon).

Anche la DDr. Alois-Lugger-Platz(alp-INN), al centro del Villaggio Olimpico, deve essere progettata in modo rispettoso del clima con il coinvolgimento della popolazione, dei club e delle imprese locali. Anche l'adiacente Parco Olimpico sarà incluso nella pianificazione. La sfida particolare sta nel fatto che la piazza sarà completamente interrata da un parcheggio sotterraneo, il che significa che sono necessarie idee innovative da parte della popolazione con l'aiuto di conoscenze tecniche e scientifiche. Il team del progetto è composto da rappresentanti dell'IIG, dell'ISD, dell'Università di Innsbruck e della Città di Innsbruck ed è finanziato per tre anni nell'ambito del progetto "Fari per città resilienti 2040" del Fondo austriaco per il clima e l'energia. Il progetto è iniziato il 1° agosto 2022.

Piani regolatori dei trasporti

Nel campo della mobilità, la città di Innsbruck si concentra sull'espansione del trasporto pubblico, ciclabile e pedonale.

  • Il Piano regolatore della mobilità ciclistica 2030 è già stato adottato. L'obiettivo è quello di aumentare la quota di biciclette al 20% entro il 2030. Le misure comprendono l'espansione di una rete continua di piste ciclabili. Ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo: Bicicletta
  • Il Master Plan della mobilità pedonale è attualmente in fase di elaborazione. ulteriori informazioni sono disponibili all'indirizzo: Pedoni
  • L'espansione del trasporto pubblico procede con la ferrovia regionale e l'estensione della rete tranviaria. Le zone di incontro - non solo nella riprogettazione delle piazze - si stanno gradualmente affermando. Attualmente sono in programma i seguenti progetti di arredo urbano: Rennweg/Universitätsstraße, Bozner Platz, la fermata della ferrovia suburbana Messe e Gaismaierstraße.

Queste misure mirano a rendere superflua l'automobile come mezzo di trasporto nel centro città.

Foresta intelligente dal punto di vista climatico

Le monocolture di abete rosso appartengono al passato. In futuro, Innsbruck si affiderà ad alberi quasi naturali, ricchi di legno duro e con radici profonde. Con legni duri come il ciliegio, il noce, la quercia, l'olmo e l'acero, le foreste di Innsbruck saranno ricche di struttura e rispettose del clima. inoltre, i forestali si concentrano sull'igiene forestale per ridurre i parassiti come il bostrico, ad esempio trasportando rapidamente fuori dalla foresta il legno utile e quello danneggiato. Queste misure limitano l'erosione del suolo, la rottura della neve, i danni causati dalle tempeste e i parassiti.

Consiglio comunale neutrale dal punto di vista climatico

Il Ufficio del magistrato - Clima e ambiente.. sta attualmente lavorando a un concetto di consiglio comunale neutrale dal punto di vista climatico, in cui quattro campi d'azione sono attualmente definiti come punti focali (mobilità, edifici, acquisti, eventi). È in corso di sviluppo un sistema di gestione della mobilità operativa per il magistrato con l'aiuto di un supporto esterno. Presso l'IIG si stanno sviluppando misure per una gestione degli edifici neutrale dal punto di vista climatico.

Assistenza al trasloco XL

Maggiori informazioni sull'assistenza al trasloco XL sono disponibili alla voce Partecipazione dei cittadini.

Cooperazione

La crisi climatica non può essere gestita individualmente. La cooperazione tra diverse discipline, livelli amministrativi, organizzazioni pubbliche e private e tutte le persone è il prerequisito fondamentale per il successo della protezione del clima e della gestione delle crisi climatiche.

e5-Comune

Il programma e5 - Gemeinde è un programma federale e provinciale per i comuni attenti all'energia e al clima. Innsbruck è partner del programma e5 dal dicembre 2013 e la gestione del progetto è affidata all'Ufficio Pianificazione dei Trasporti, Ambiente. Dalla pianificazione territoriale e dall'architettura alle soluzioni energetiche e alla mobilità, il programma comprende misure di protezione energetica e climatica di provata efficacia. Le attività sono regolarmente valutate da una commissione esterna e ricevono fino a cinque "e" - paragonabili alle "cofane" della gastronomia. Con un grado di attuazione del 64,4% e quindi con 4 "e", Innsbruck è considerata un pioniere tra i capoluoghi di provincia.

e5-Gemeinde-Innsbruck-2014-18

La prossima valutazione è prevista per il 2022. È già evidente che le percentuali sono ulteriormente migliorate. La quarta e sembra quindi sicura anche per la prossima valutazione.

Cooperazione

Per far fronte ai cambiamenti climatici a Innsbruck esistono cooperazioni tra:

  • i diversi dipartimenti (ambiente, foreste, trasporti, edilizia, ...) dell'amministrazione comunale.
  • le holding municipali IKB, IVB e IIG.
  • Università (Innsbruck, Vienna EUnivercities, Ulysseus, ecc.)

Europan Innsbruck

Europan è un concorso di idee che mira a trovare e attuare strategie innovative per le città europee. I giovani esperti di pianificazione urbana, paesaggistica e architettonica presentano le loro idee sulla piattaforma. Anche a Innsbruck è stato indetto un concorso di idee per l'area del Ponte dell'Inn, della Piazza del Mercato e del Ponte dell'Università, e numerose idee sono state premiate.

Città intelligente

Con l'ufficio Smart City, le risorse vengono preservate, la cooperazione viene rafforzata e la qualità della vita viene migliorata.

Progetti della Innsbrucker Kommunalbetriebe (IKB)

Progetti dell'Autorità dei trasporti di Innsbruck (IVB)

Progetti della Innsbrucker Immobiliengesellschaft (IIG)

Ultimo aggiornamento 09.12.2022