Affittare un appartamento in città

Chi può ottenere un appartamento in affitto dalla Città di Innsbruck, come vengono assegnati gli appartamenti e dove si presentano le domande?

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

L'offerta comunale e no-profit comprende circa 17.000 appartamenti. Poiché questi appartamenti sono molto richiesti, esiste una graduatoria che decide l'assegnazione degli appartamenti. Per saperne di più su requisiti, limiti di reddito, esigenze abitative, domanda, documenti richiesti, dimensioni dell 'appartamento offerto e scambio di appartamenti, consultare questa pagina.

Chi può richiedere un appartamento in affitto sovvenzionato dalla Città di Innsbruck?

  • Cittadinanza:
  • Residenza principale: si trova al momento della domanda
    • con residenza principale a Innsbruck negli ultimi cinque anni senza interruzione o
    • aver risieduto in precedenza a Innsbruck per un totale di 15 anni o
    • ha lavorato ininterrottamente per sei anni nell'area comunale di Innsbruck.
    • Se avete trascorso un periodo più lungo nell'ospedale provinciale di Hall, Natters o Hochzirl o in una casa di riposo, questo periodo vi sarà accreditato a determinate condizioni.
  • Età: al momento della presentazione della domanda, il candidato ha almeno 18 anni, tranne che per i casi in cui:
    • Se siete genitori minorenni, allora potete essere pre-iscritti prima dei 18 anni, oppure se siete una coppia di coniugi minorenni.
  • Reddito: Il vostro reddito non deve essere troppo alto(tabella dei redditi)
  • Esigenza abitativa: deve esistere un'esigenza abitativa.

Importante! L'assegnazione avverrà solo per un anno e si dovrà comunicare qualsiasi cambiamento entro quattro settimane.

È necessario rinnovare la domanda ogni anno, anche se non ci sono stati cambiamenti. Il Unitá Assegnazione di alloggi.. lo indica esplicitamente quando si presenta la domanda. Se non rinnovate la domanda in tempo o se non ci informate di eventuali cambiamenti, la domanda verrà chiusa e potrete essere registrati nuovamente solo dopo un anno.

Qual è l'importo massimo del mio reddito?

Numero di personeLimite superiore netto nel dodicesimo dell'anno
13.000 euro
25.000 euro
35.370 euro
per ogni persona in più+ 370 euro

Quando c'è un bisogno abitativo?

Le ragioni di un bisogno abitativo sono molteplici

Avete un bisogno abitativo se ogni persona nel vostro attuale appartamento ha a disposizione meno di 15 m² di spazio abitativo netto utilizzabile. La superficie abitabile netta è la superficie abitabile pura dell'appartamento senza anticamera, bagno e cucina. Lo spazio abitativo viene rimisurato dall'Ufficio Servizi abitativi.

Inoltre, esiste un bisogno abitativo se si applica quanto segue:

Numero di personedimensione attuale dell'appartamento
1 persona con esigenze aggiuntive riconosciute (necessità mediche, accordo di tutela congiunta/diritto di visita e persone di età pari o superiore a 60 anni)1 camera
famiglia di 2 persone1 camera o meno di 30 m² di superficie netta abitabile
Genitore single con un figlio1 camera
Genitore single con un figlio e stanza di passaggio o superficie netta massima di 30 m²2 camere
famiglia di 3 personemeno di 3 stanze o meno di 45m² di superficie netta
famiglia di 4 persone con 2 bambiniMeno di 3 o 4 camere, a seconda delle condizioni
A partire da un nucleo familiare di 5 personemeno di 4 camere

Si può essere pre-registrati anche se

  • L'appartamento non è più adatto a voi a causa di una disabilità (ad esempio una persona su sedia a rotelle), di una grave malattia o di una fragilità dovuta all'età avanzata.
  • l'ispettorato edilizio riscontra nel vostro appartamento difetti di costruzione che ne vietano l'uso.
  • Abitare in un appartamento non a norma (categoria D, senza bagno/WC).
  • Sei un senzatetto.
  • Non avete un contratto di locazione principale.
  • Nel dodicesimo dell'anno dovete pagare più del 40% del vostro reddito netto (incluso il sussidio per l'affitto) per l'affitto lordo. Questa percentuale si riduce del 3% per ogni figlio.

Come si fa a richiedere un appartamento in città?

È possibile richiedere un appartamento in affitto al Comune di Innsbruck solo di persona, su appuntamento, presso il Unitá Assegnazione di alloggi.. ...

5 passi per un appartamento in affitto comunale

  1. Fissate un appuntamento con il Unitá Assegnazione di alloggi
  2. Portate con voi all'appuntamento tutti i documenti necessari e il questionario compilato e richiedete personalmente un appartamento in affitto comunale all'indirizzo Unitá Assegnazione di alloggi.
  3. Se chiamate o inviate un'e-mail, indicate il vostro numero di identificazione, il vostro nome e cognome, il vostro indirizzo e la vostra data di nascita.
  4. Attenzione: se è trascorso un anno dalla data della domanda, è necessario rinnovarla.
  5. Se è il vostro turno in base alla lista d'attesa e c'è un appartamento adatto alle vostre esigenze, riceverete una proposta di appartamento che potrete accettare o rifiutare.
  6. Se la rifiutate, riceverete un'altra proposta. Se rifiutate anche questo, sarete eliminati dalla prenotazione. Se si soddisfano nuovamente i requisiti, è possibile presentare nuovamente la domanda dopo un anno. Se si rifiuta di nuovo, i periodi di blocco sono più lunghi.

Documenti richiesti

Documenti originali e copie di tutte le persone coinvolte

  • Passaporto
  • Certificati di nascita - in alternativa decisione di asilo
  • permesso di soggiorno, se applicabile
  • se applicabile, conferma dell'autorità sanitaria (solo in originale)

Copie dei documenti di tutti i membri della famiglia - se applicabile

  • Prova di reddito:
    • Busta paga annuale dell'anno precedente (ufficio delle imposte)
    • le ultime 3 buste paga mensili (in caso di cambio di azienda) (disponibili presso la vostra azienda)
    • Conferma dello stipendio netto (in caso di nuovo ingresso) (disponibile presso la vostra azienda)
    • se lavoratore autonomo - prova del proprio ritiro (conferma del proprio consulente fiscale)
    • Conferma della coassicurazione (la vostra assicurazione sanitaria, ad es. ÖGK)
    • Estratto conto pensione (assicurazione pensione)
    • Notifica di indennità di allattamento (secondo la notifica di pensione)
    • Reddito minimo (Ufficio di assistenza sociale)
    • Indennità di disoccupazione o assistenza alla disoccupazione (AMS)
    • Indennità settimanale (la vostra cassa malattia, ad es. ÖGK)
    • Assegno per la cura dei bambini (Karenzgeld) (la vostra cassa malattia, ad esempio ÖGK)
    • Compenso per l'apprendistato (il vostro datore di lavoro)
    • Prestazione di malattia/riabilitazione (la vostra cassa malattia, ad es. ÖGK)
    • Pagamenti degli alimenti o dei contributi (ordinanza del tribunale o estratti conto bancari in caso di accordo scritto tra i genitori)
    • Affitto o sussidio abitativo (Land Tirol)
    • Documenti relativi a tutti gli altri redditi, quali borse di studio (università)
    • Servizio militare
    • Dichiarazione di sostegno dei genitori, ecc.
  • Contratto di apprendistato
  • Conferma degli studi e della frequenza scolastica per i bambini che hanno superato il 9° anno di scuola
  • Certificato di matrimonio
  • Decreto di divorzio o prova di divorzio depositata in tribunale
  • in caso di gravidanza, passaporto madre-figlio (la pagina con la data di nascita (pagina 13)) o conferma medica della gravidanza (da parte del ginecologo)
  • Dichiarazione di paternità, ordine di custodia, ordine di visita
  • Contratto di locazione
  • Conferma del pagamento dell'affitto del mese precedente
  • in caso di scambio di appartamenti: estratto conto dell'affitto rilasciato dalla società di gestione immobiliare
  • Persone che fanno parte del nucleo familiare dei genitori: contratto di locazione o estratto del registro fondiario dei genitori
  • Rinuncia ai diritti di locazione per gli appartamenti comunali Appartamenti
  • se applicabile, notifica di cessazione del rapporto di lavoro da parte del tribunale, accordo di sfratto
  • Estratto dei dati assicurativi ÖGK sul lavoro a Innsbruck (solo se non si ha la residenza principale a Innsbruck e si è lavorato a Innsbruck per sei anni ininterrottamente)
  • in caso di candidatura tramite terzi: procura firmata con copia della carta d'identità
  • Certificato di morte (per le persone vedove)

Come vengono assegnati gli appartamenti?

Gli appartamenti vengono assegnati in base a un sistema a punti. Gli appartamenti sono assegnati in base a:

  • Dimensione della famiglia
  • dimensione attuale dell'appartamento
  • Reddito
  • eventuali requisiti sanitari
  • Posizione in lista d'attesa

Più a lungo si aspetta un appartamento, più punti si sono già raccolti. Attenzione: non dimenticate di rinnovare la domanda un anno dopo averla presentata! In caso contrario, la vostra domanda verrà chiusa e potrete essere reinseriti nella lista d'attesa solo dopo un anno, se i requisiti sono soddisfatti.

Se vi viene offerto un appartamento, potete rifiutarlo una volta sola. Se rifiutate anche il secondo appartamento che vi è stato offerto, dopo un anno potete essere rimessi in lista d'attesa se soddisfate i requisiti. In caso di nuovo rifiuto, i tempi di attesa sono più lunghi.

Quanto è grande l'appartamento che riceverò?

Le dimensioni dell'appartamento dipendono dal numero di persone che vi abiteranno.

Numero di personeDimensioni piatte
1 personaAppartamento singolo
1 persona con esigenze aggiuntive riconosciute (necessità mediche, accordi di custodia congiunta/ diritti di visita e persone di età pari o superiore a 60 anni)2 camere
famiglia di 2 persone2 camere
Genitore single con un figlio2 camere
famiglia di 3 persone3 camere
famiglia di 4 persone con 2 bambini3 camere
famiglia di 4 persone con 2 figli con almeno 5 anni di differenza di età o figli di sesso diverso4 camere
A partire da un nucleo familiare di 5 persone4 camere

Posso cambiare il mio appartamento in affitto comunale?

  • Non è possibile scambiare l'appartamento senza un motivo.
  • In caso di necessità abitativa, è possibile cambiare l'appartamento dopo cinque anni.
  • In caso di cambiamento della situazione familiare o di un peggioramento duraturo delle condizioni di salute, è possibile cambiare l'appartamento dopo soli due anni.
  • Se si cambia il proprio appartamento comunale con uno più piccolo, questo verrà preso in considerazione nella registrazione.

Ultimo aggiornamento 08.12.2022