Tassa di soggiorno per il tempo libero

Per le residenze per il tempo libero è prevista una tassa.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Devo pagare la tassa di soggiorno?

Se il vostro immobile è utilizzato come residenza per il tempo libero, dovete pagare un'imposta.

Secondo la legge tirolese sull'imposta sulle residenze per il tempo libero e le case sfitte (TFLAG), le residenze per il tempo libero soggette all'imposta sono edifici, appartamenti o altre parti di edifici che non sono occupati tutto l'anno, ma vengono utilizzati per un soggiorno durante le vacanze, le ferie, i fine settimana o per scopi ricreativi temporanei. L'eventuale pagamento di un'imposta di soggiorno secondo la TFLAG per l'immobile viene deciso caso per caso dalla Unitá Contributi comunali - valutazione - Residenza per il tempo libero e tassa di soggiorno.. valutato caso per caso.

Le eccezioni previste dal TFLAG comprendono, tra l'altro, le attività ricettive, gli appartamenti per le vacanze e gli affittacamere privati.

Quando e come si paga la tassa di soggiorno?

L'imposta deve essere autovalutata e pagata ogni anno entro il 30 aprile sotto forma di dichiarazione di imposta . Per le residenze per il tempo libero stabilite nel corso di un anno, la tassa di soggiorno per il tempo libero deve essere pagata entro il 30 aprile dell'anno successivo.

Il debitore dell'imposta è il proprietario o, in caso di locazione o affitto a lungo termine di oltre un anno, anche l'affittuario o il locatario dell'immobile.

Chi sono le mie persone di riferimento?

In caso di domande sull'autovalutazione o sull'imposizione dell 'imposta di soggiorno , si prega di contattare Unitá Contributi comunali - valutazione - Residenza per il tempo libero e tassa di soggiorno.

Se desiderate sapere se la vostra proprietà è presente nell'elenco delle residenze ricreative, contattate Unitá Diritto edilizio.

Ultimo aggiornamento 06.06.2023