Ufficio Integrazione

Uno degli obiettivi dell'Ufficio per l'integrazione è quello di includere le questioni legate alla diversità nei processi di sviluppo urbano. Inoltre, l'ufficio avvia e organizza offerte e progetti.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Essere una città diversificata significa creare le migliori condizioni quadro possibili per tutti i residenti. Le diverse esigenze basate sull'età, il sesso, il livello di istruzione, il reddito, l'origine e lo stile di vita, nonché le richieste e i desideri dei residenti sono presi in considerazione da una buona pianificazione urbana fin dall'inizio. Per questo motivo l'Ufficio Integrazione si trova nella sede di Unitá Strategia e integrazione.. si trova.

Quali sono i compiti dell'Ufficio Integrazione?

  • Introdurre le questioni sociali nella pianificazione e nello sviluppo urbano
  • Lavoro di pubbliche relazioni
  • Avvio e attuazione di progetti
  • Rete interna ed esterna

Quali sono le offerte e i progetti?

Offerte per genitori e bambini

SOS Kinderwelt mobile

L'assistenza familiare a bassa soglia e di prossimità offre sostegno alle famiglie svantaggiate con un background migratorio e a quelle socialmente isolate o non sufficientemente collegate ai sistemi regolari. L'offerta è un'integrazione al lavoro di prossimità con le famiglie per le persone con esperienza di rifugiati e migrazione. L'obiettivo è sostenere direttamente i bambini e le donne in particolare e creare un ponte con i numerosi servizi esistenti.

Corsi di tedesco con assistenza ai bambini

C'è una grande richiesta di corsi di lingua tedesca che offrano anche l'assistenza ai bambini durante i corsi. Per soddisfare questa domanda, la città di Innsbruck, in collaborazione con il Berufsförderungsinstitut (BFI) Tirol e il Kinderfreunde Tirol, offre un servizio di assistenza gratuita per i bambini da uno a quattro anni durante i corsi di lingua tedesca a pagamento. L'offerta è finanziata dalla Provincia del Tirolo e dalla città di Innsbruck.

Offerte per richiedenti asilo e persone aventi diritto all'asilo

Fiera della carriera chancen:reich Innsbruck

La città di Innsbruck, in collaborazione con AMS, WK e itworks, organizza l'annuale fiera del lavoro chancen:reich innsbruck nel municipio. L'obiettivo è quello di inserire nelle aziende tirolesi persone con una decisione positiva in materia di asilo e di integrarle nel processo lavorativo.

Tedesco in estate: corsi per bambini

German in Summer" offre corsi di tedesco ai bambini che hanno frequentato l'asilo comunale nell'ultimo anno e che hanno bisogno di un supporto in tedesco. L'offerta della Città di Innsbruck e della Croce Rossa Giovanile si svolge durante le vacanze estive. L'obiettivo è una preparazione giocosa e adeguata all'età per l'inizio della scuola. Per ulteriori informazioni, contattate la scuola materna frequentata dal vostro bambino.

Offerte per volontari nel settore dei rifugiati

Molti volontari assistono persone con una storia di fuga. Li aiutano ad arrivare in Austria e ad orientarsi. Oltre alle barriere linguistiche, durante l'accompagnamento possono sorgere domande sul mercato del lavoro, sul sistema educativo e sociale, sulla salute o sull'alloggio. Molte di queste domande potrebbero non essere facili da rispondere all'inizio. L'Ufficio per l'integrazione organizza quindi a intervalli regolari serate informative e offerte per i volontari nel campo dei rifugiati.

Le date attuali sono disponibili qui:

Celebrazioni, discussioni, eventi e premi

Integrazione Squete

L'Integration Squete offre uno spazio di discussione con esperti della scienza e della pratica e fornisce impulsi per azioni concrete. La Provincia del Tirolo, la Città di Innsbruck, la Haus der Begegnung e il Forum dell'integrazione tirolese invitano ogni anno degli esperti. Nell'ambito di conferenze e tavole rotonde, si svolge un intenso dibattito sui temi della diversità. L'obiettivo è sia quello di evidenziare la necessità di agire, sia quello di rafforzare lo scambio e l'informazione tra i gruppi più diversi.

Non appena sarà fissata la prossima data dell'Integration Enquete, troverete maggiori informazioni qui:

"Festival delle diversità" - celebrato ogni anno in primavera

All'inizio dell'estate, il "Festival della diversità" si svolge presso il Museo d'arte popolare tirolese. Ogni anno i visitatori si godono il variegato programma musicale e culturale e le specialità culinarie provenienti da tutto il mondo. Ogni anno la città di Innsbruck celebra l'unione in tutta la sua diversità.

Non appena sarà fissata la data del prossimo Festival delle Diversità, troverete maggiori informazioni qui:

Premio della diversità

Dal 2008 la città di Innsbruck assegna il "Premio della diversità - Promuovere la convivenza" (ex "Premio delle culture"). Il premio viene assegnato a persone e istituzioni che hanno dato un contributo particolare all'integrazione degli immigrati in città nella loro vita quotidiana. Il premio è dotato di 4.000 euro e una giuria decide in merito all'assegnazione.

Passeggiate in città sulla storia della migrazione

In collaborazione con il Centro per i migranti (ZeMit), la città di Innsbruck offre passeggiate cittadine sulle tracce della migrazione. I gruppi target sono i cittadini interessati, le classi scolastiche e i "nuovi" abitanti di Innsbruck. Le passeggiate conducono ai seguenti luoghi:

  • Intorno al Sillpark (fabbrica tessile "Herrburger und Rhomberg")
  • Attraverso San Nicola (sulle orme degli "operai ospiti" dell'epoca)
  • Gli insediamenti altoatesini di Pradler (storia architettonica di un tempo e di oggi)
  • Intorno alla stazione ferroviaria (storia della migrazione dei lavoratori ospiti)
  • Percorsi educativi (approfondimento del sistema educativo e delle misure di integrazione per i figli dei lavoratori migranti negli anni '70 e '80)

Non appena saranno fissate le date delle prossime passeggiate in città, troverete maggiori informazioni qui:

Passeggiate multireligiose

Un gruppo di studenti di Etnologia europea dell'Università di Innsbruck, guidato dal Prof. Timo Heimerdinger (Università di Innsbruck) e da Magdalena Modler-El Abdaoui (Haus der Begegnung der Diözese Innsbruck), ha esaminato luoghi più o meno noti della vita e dell'espressione religiosa di Innsbruck. Da questo progetto sono nati diversi percorsi per le passeggiate in città. La realizzazione tecnica è stata curata dalla Città di Innsbruck.

Solo per molti - un'esperienza di ascolto attraverso Innsbruck

Con l'audioguida "Solo für Viele - ein Hörerlebnis durch Innsbruck" (Solo per molti - un'esperienza di ascolto attraverso Innsbruck), la città di Innsbruck vi invita a scoprire il centro città in modo diverso con le cuffie e la voce di un narratore. Al suono di un magistrale violino, il tour attraversa i luoghi e la vita quotidiana generata socialmente. Passeggiando nella vita cittadina, si può scoprire come le persone creano l'anonimato e affrontano abitualmente l'estraneità. Un progetto della città in collaborazione con l'Università di Innsbruck.

Contatto per il noleggio delle audioguide: Università di Innsbruck, Univ.-Prof. Dr. Marc Hill, e-mail: marc.hill@uibk.ac.at

Interpretazione video

Il video-interpretariato è un servizio della Città di Innsbruck e offre un supporto in caso di barriere linguistiche. Il servizio, gratuito per i cittadini, è accessibile entro un massimo di due minuti. L'accesso è disponibile per i dipendenti dell'Ufficio assistenza sociale, dell'Ufficio anagrafe, del Servizio alloggi, dell'Ufficio sanitario e dell'Assistenza all'infanzia e ai giovani.

Ultimo aggiornamento 01.12.2022