Asili nido

I bambini dai 3 ai 6 anni sono accolti negli asili della città di Innsbruck.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Quali asili ci sono a Innsbruck?

A Innsbruck ci sono 30 asili comunali e 33 asili privati. Tutti gli asili sono elencati sulla mappa e nella lista a sinistra. Ulteriori informazioni sui singoli asili sono disponibili alla voce "Dettagli".

Come vengono seguiti i bambini negli asili comunali?

Gli insegnanti tengono conto dell'individualità e della personalità del bambino e della sua situazione familiare. Pongono l'accento su un sostegno olistico, un'educazione e un'istruzione competente. I bambini vengono incoraggiati attraverso attività sensoriali stimolanti e un sufficiente esercizio fisico.

Per quanto tempo sono aperti gli asili comunali?

Gli asili sono generalmente aperti dalle 7.00 alle 16.30. I diversi orari di apertura si trovano alla voce "Dettagli" nella visualizzazione della mappa.

Esiste un servizio di refezione negli asili comunali?

Tutti gli asili della città offrono il pranzo. Costo: 4,10 euro/pasto

Quanto costa l'assistenza ai bambini negli asili comunali?

Tariffa dell'asilo per bambini da 3 a 6 anni:

  • fino alle 13.00 gratis con o senza pranzo (4,10 euro a pasto)
  • fino alle 14.00 gratis + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)
  • tutto il giorno 33,30 euro al mese + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)

Bambini che non hanno la residenza principale a Innsbruck:

Tassa d'iscrizione all'asilo per bambini da 3 a 4 anni

  • fino alle 13.00 78,20 euro al mese con o senza possibilità di pranzo (4,10 euro a pasto)
  • fino alle 14.00 78,20 euro al mese + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)
  • tutto il giorno 135,60 euro al mese + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)

Tassa per l'asilo per bambini da 4 a 6 anni

  • fino alle 13.00 gratis con o senza pranzo (4,10 euro a pasto)
  • fino alle 14.00 gratuito + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)
  • giornata intera 66,40 euro al mese + pranzo obbligatorio (4,10 euro a pasto)

La data di scadenza è sempre il 1° settembre.

C'è anche l'assistenza per le vacanze?

L'assistenza alle vacanze è organizzata in modi diversi. Ulteriori informazioni sono disponibili qui:

Iscrizioni: come posso iscrivere mio figlio all'asilo nido comunale?

Quest'anno le iscrizioni si svolgono dal 22 gennaio al 2 febbraio 2024 .

  1. Si prende un appuntamento con l'asilo che si vuole far frequentare al proprio figlio.
  2. Ci si reca all'asilo il giorno concordato con il proprio figlio e tutti i documenti necessari.
  3. Si iscrive il bambino all'asilo.

Quali documenti sono necessari per l'iscrizione?

  • Certificato di nascita del bambino
  • Carta elettronica del bambino
  • documenti anagrafici attuali del bambino e dei genitori
  • conferma attuale dell'occupazione dei genitori, comprese le ore lavorate

Informazioni sull'iscrizione in altre lingue:

Giorni di apertura degli asili nido comunali:
17. e 18 gennaio 2024: 8.00-12.00 e 14.00-16.00

Iscrizione tardiva: posso iscrivere mio figlio più tardi?

Non avete potuto partecipare all'iscrizione o vi siete trasferiti di recente a Innsbruck? Qui è possibile registrare ufficialmente nuovamente il bambino.

I posti vengono assegnati dopo le prime due settimane di scuola materna, alla fine di settembre.

Si prega di notare che questa iscrizione elettronica tardiva non dà diritto a un posto all'asilo!

Posso cambiare l'asilo comunale?

Se avete cambiato residenza all'interno dell'area cittadina, potete presentare una richiesta di modifica.

Si prega di notare che questa richiesta di fattura elettronica non rivendica alcun diritto a un posto in fattura!

Esiste un'eccezione all'obbligo di frequenza dell'asilo?

I bambini che hanno già compiuto 5 anni entro il 31 agosto precedente l'inizio dell'anno d'asilo devono frequentare un asilo di mezza giornata per almeno 20 ore settimanali su 4 giorni da settembre a giugno (escluse le vacanze scolastiche). Oltre ai giorni festivi e alle vacanze scolastiche, il bambino può prendere fino a cinque settimane di vacanza.

Le eccezioni all'obbligo di frequenza sono, ad esempio

  • iscrizione anticipata a scuola
  • Motivi che rendono irragionevole la frequenza del centro (malattia o limitazioni di salute, luogo di residenza lontano, ecc.)
  • se si ricorre all'istruzione domiciliare o all'asilo nido

L'esenzione dall'obbligo di frequenza deve essere richiesta entro la fine di febbraio di ogni anno. È possibile esonerare ufficialmente il proprio figlio dall'obbligo di frequenza dell'asilo qui.

Chi devo contattare per gli asili nido?

  • Se avete domande sugli asili comunali , contattate Unitá Centro Servizi Educativi.
  • Se avete domande sugli asili privati , contattate il rispettivo asilo. Potete trovare le informazioni di contatto nella ricerca qui sopra.

Esiste un modo per discutere di questioni educative nella mia lingua madre?

Per questo, c'è il servizio di interpretariato gratuito offerto dal Ministero federale dell'Istruzione, della Scienza e della Ricerca: "Wir verstehen uns! - Interpretazione video e telefonica nelle istituzioni scolastiche"

www.bmbwf.gv.at/videodolmetsch

Contatta

Orari di apertura

Ufficio:
Da lunedì a mercoledì:
8.00-12.00 e 14.00-17.00

Giovedì e venerdì:
8.00-12.00

Telefono:
Dal lunedì al giovedì:
8.00-12.00 e 14.00-17.00

Venerdì:
8.00-12.00