Congedo di maternità anticipato

Otto settimane prima del parto previsto, le madri non possono più lavorare. Il congedo di maternità può iniziare prima in caso di motivi di salute.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Quando posso usufruire del congedo di maternità anticipato?

Per proteggere la madre e il bambino, secondo la legge sulla protezione della maternità, le madri non possono essere impiegate nelle ultime otto settimane prima del parto previsto. In caso di esenzione per motivi di salute, la madre può accedere al congedo di maternità anticipato prima della 32a settimana di gravidanza.

A tal fine, uno specialista in ginecologia o medicina interna deve rilasciare un certificato di esenzione.

In alcuni casi eccezionali, questi certificati vengono rilasciati o confermati anche da un ufficiale della sanità pubblica o da un ispettore del lavoro. A tal fine, sono necessari il referto medico specialistico e il passaporto madre-bambino. Tuttavia, il primo punto di contatto è sempre il ginecologo.

Qui troverete ulteriori informazioni sulla nascita e sul certificato di nascita e una panoramica di tutte le procedure ufficiali relative alla nascita.

Contatta

Orari di apertura

Ufficio:
Martedì e giovedì:
8.00-11.00 e su appuntamento

Telefono:
Da lunedì a giovedì:
8.00-12.00 e 14.00-16.00

Ultimo aggiornamento 03.12.2022