Premio Arthur Haidl

Il Premio Arthur Haidl premia progetti nei settori della cultura, della gioventù, della conservazione delle tradizioni, dell'istruzione e delle scienze umane.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Dotazione: 10.000 euro

Dal 2015 il premio viene assegnato ogni due anni.

Che cosa è supportato?

Il Premio Arthur Haidl promuove progetti e iniziative nei settori della cultura, della gioventù, della conservazione delle tradizioni, dell'istruzione e delle scienze umane. Il contributo al benessere e alla reputazione della città di Innsbruck è al centro dell'assegnazione del Premio Arthur Haidl.

Chi assegna il premio?

Il Reg.-Rat Arthur Haidl (✝ 1979) è stato vicesindaco di Innsbruck e responsabile regionale della gioventù. In sua memoria, la figlia Dr. Roswitha Stiegner dona questo premio dal 2004.

Come si fa a fare domanda?

I documenti possono essere inviati tramite la piattaforma kultur-innsbruck.vemap.com.

Chi può candidarsi?

Possono candidarsi al "Premio Arthur Haidl della città di Innsbruck" sia persone fisiche che cosiddette "persone giuridiche" (ad esempio associazioni, iniziative con un'ampia sfera di influenza, ecc.

I seguenti requisiti si applicano a coloro che presentano una domanda:

Individui:

  • 33. Non aver ancora compiuto 18 anni alla data di chiusura delle iscrizioni
  • Cittadino dell'UE
  • Residenza
    • risiedere nel comune di Innsbruck da almeno 5 anni senza interruzioni, oppure
    • da almeno 10 anni nel territorio del Tirolo (Nord, Sud e Est Tirolo)

Persone giuridiche:

  • Presentazioni a partire dal 3° anno di esistenza (prova tramite estratto del registro delle associazioni)
  • L'invio da parte di terzi è possibile.

Le candidature devono essere presentate esclusivamente in formato digitale attraverso il "Portale dei concorsi d'arte e cultura kultur-innsbruck.vemap.com".

Quali documenti sono necessari?

Per la presentazione su kultur-innsbruck.vemap.com sono richiesti i seguenti documenti in formato PDF:

  • Prova della cittadinanza di uno Stato membro dell'UE (ad es. copia del passaporto, prova della cittadinanza)
  • Attestato di residenza principale (conferma di iscrizione anagrafica) a Innsbruck o in Tirolo (Nord, Sud e Est Tirolo)
  • per le associazioni: Prova della durata dell'esistenza mediante un estratto del registro delle associazioni
  • Documentazione dei progetti e del lavoro svolto finora (ad esempio sotto forma di pubblicazioni, mostre, opere, articoli di stampa, ecc.)
  • Lettera di motivazione che spieghi il motivo per cui il candidato richiede il premio
  • Mezza pagina di descrizione del progetto

Chi decide il premio?

L'assegnazione del premio sarà previamente valutata da una giuria composta dal Direttore del Comune, dal Capo del Dipartimento della Cultura e dal Rettore dell'Università Leopold Franzens. Il Sindaco di Innsbruck decide il premio finale. Ha inoltre il diritto di sospendere l'assegnazione del premio per un anno, se necessario, senza fornire motivazioni. Il Premio Arthur Haidl viene consegnato nel corso di una cerimonia.

Precedenti vincitori del premio

Der Arthur-Haidl-Preis 2021 geht an: die Vereine "UND-Heft" und "Girls on Fire".

I rappresentanti del "Verein UND-Heft" e di "Girls on Ice Austria" hanno ritirato il Premio Arthur Haidl 2021 dal capo del consiglio comunale Uschi Schwarzl e da Natalie Pedevilla (in rappresentanza del capo del Dipartimento della Cultura). (Le maschere FFP2 sono state brevemente rimosse per la foto, n.d.t.)© IKM / MD

AnnoVincitori del premio
2021

Opuscolo UND dell'Associazione

Ragazze sul ghiaccio Austria

2019Donne di tutti i paesi
2017

bilding - Scuola d'arte e architettura per bambini e ragazzi

Associazione Z6 - Centro per i giovani

2015Associazione "kNH" / Gruppo di ricerca "DyME
2014Brochure per l'anniversario: "10 anni del Premio Arthur Haidl della città di Innsbruck"
2013Laila Alina Reischer / Accademia San Biagio
2012Il Panificio Culturale / Free Beat Company
2011Associazione delle isole linguistiche
2010Orchestra da camera tirolese "InnStrumenti
2009"Giovani UNI Innsbruck
2008Associazione Jugendland
2007Stefan Alois Schwarzenberger
2006Florian Hackspiel
2005Roland Maurmair
2004Thomas Schafferer

Ultimo aggiornamento 02.12.2022