Abbattimento e estirpazione

Scoprite qui quali permessi sono necessari per l'abbattimento e chi è responsabile dei permessi eccezionali per il disboscamento.

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Qual è la differenza tra abbattimento e disboscamento?

  • L'abbattimento è la rimozione di alberi per la manutenzione delle foreste o per la raccolta di legname con successivo rimboschimento.
  • Una bonifica è l'utilizzo di terreni forestali per scopi diversi dalla coltivazione della foresta, cioè una riduzione della superficie forestale. A volte non è nemmeno necessario abbattere un albero. Il disboscamento è generalmente vietato dalla legge sulle foreste. A determinate condizioni, è possibile richiedere un permesso di esenzione.

Abbattimento

L'uso delle foreste è regolato dalla Legge sulle foreste e dal Regolamento forestale del Tirolo.

Ho bisogno di un permesso per l'abbattimento?

In linea di massima, per l'abbattimento è necessario il permesso di Unitá Ispettorato forestale distrettuale - Legge forestale e permessi.

Non è necessario un permesso per le seguenti eccezioni:

  • Quantità di legname inferiori a 50 fm
  • Usi su un'area inferiore a 0,2 ettari (comprese le aree d'uso già esistenti)

Come si richiede un permesso?

La domanda viene presentata tramite l'Ispettorato forestale - vedi persone di contatto.

Chi rilascia il permesso?

L'approvazione viene concessa dalla commissione forestale del comune di Innsbruck.

La decisione del Consiglio forestale viene firmata digitalmente e inviata ai proprietari forestali interessati.

Cancellazione

In linea di principio, è vietato l'utilizzo dei terreni forestali per scopi diversi dalla coltivazione della foresta. Se si vuole comunque utilizzare il bosco (ad esempio utilizzare il suolo forestale in modo permanente o abbattere alberi senza rimboschimento), è possibile richiedere un permesso di disboscamento. Ci sono sgomberi che richiedono una notifica e altri che richiedono un permesso.

Quando una compensazione è soggetta a notifica?

Ai sensi dell'articolo 17a comma 1 FG, l 'estirpazione è (solo) soggetta a notifica se:

  • il disboscamento non interessa una superficie superiore a 1.000 m²,
  • Notificare all'autorità lo sgombero con tutti i documenti necessari e
  • l'autorità non vi informa, entro sei settimane dal ricevimento della notifica, che lo sgombero non può essere effettuato senza il rilascio di un permesso di sgombero.

L'area bonificata comprende tutte le aree immediatamente adiacenti all'area notificata per il disboscamento e già bonificate per lo stesso scopo sulla base di una notifica, a condizione che tali aree siano state bonificate non più di dieci anni prima. La validità della notifica decade se l'estirpazione notificata non viene eseguita entro un anno dal ricevimento della notifica da parte dell'autorità.

Come si registra un clearing?

La scheda informativa sullo sdoganamento soggetto a notifica elenca i documenti necessari. I documenti vengono inviati all'autorità, in questo caso il Referat Grundverkehr.

Quando lo sgombero richiede un'autorizzazione?

Se lo sgombero riguarda un'area superiore a 1.000 m² o se le autorità vi hanno comunicato che è necessario un permesso di sgombero, dovete richiedere un permesso di sgombero.

Come si richiede un permesso di sgombero?

L'opuscolo per la richiesta di compensazione ai sensi del § 19 FG elenca i documenti necessari. Questi documenti vengono presentati all'autorità, in questo caso il Dipartimento dei Trasporti Terrestri.

Ultimo aggiornamento 09.12.2022