Organizzatori

Punti di contatto per gli organizzatori, registrazione degli eventi, norme e regolamenti e informazioni sulla pubblicità negli spazi pubblici

Questa pagina è stata tradotta automaticamente. La Città di Innsbruck non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza della traduzione.

Chi è il primo punto di contatto per gli organizzatori di eventi?

Se state pianificando eventi in spazi pubblici, il primo luogo da contattare è Unitá Economia e turismo - Eventi e mercati. Qui potete scoprire se gli spazi pubblici sono ancora disponibili e cosa dovete considerare in generale. In caso contrario (ad esempio per eventi al chiuso o su proprietà privata) il Dipartimento dell'Economia e del Turismo vi indirizzerà ad altri uffici, come il Dipartimento degli Eventi e il Survey Service.

Registrazione dell'evento

Il mio evento è soggetto a registrazione?

Un evento è generalmente soggetto a registrazione se è aperto al pubblico. Ci sono alcune eccezioni.

In caso di dubbi sul fatto che un evento pubblico sia soggetto a registrazione, contattare Unitá Servizio eventi e sondaggi - Eventi.

Quando un evento è pubblico?

Secondo il § 2 della legge tirolese sulle manifestazioni, un evento è pubblico se

  • i visitatori non sono stati invitati personalmente o
  • È previsto il pagamento di un biglietto d'ingresso o
  • si ottiene un vantaggio economico, ad esempio un profitto.

Un evento pubblico è generalmente soggetto a registrazione. Ci sono alcune eccezioni.

In caso di dubbi sull'obbligo di registrazione di un evento pubblico, contattare Unitá Servizio eventi e sondaggi - Eventi.

Quali documenti sono necessari per la registrazione?

Generalmente richiesto:

  • Modulo di registrazione completamente compilato
  • Pianta del sito con strutture per eventi (scala 1:500)
  • Consenso della/e persona/e autorizzata/e a disporre del sito dell'evento (rispettivi proprietari terrieri ecc.)

Se viene utilizzato il suolo pubblico:

Per eventi con più di 1.500 visitatori

Quali sono le scadenze per l'iscrizione?

  • Eventi con un massimo di 1.000 visitatori: Iscrizione almeno quattro settimane prima dell'inizio previsto
  • Eventi con più di 1.000 visitatori: Iscrizione al più tardi sei settimane prima della partenza prevista (secondo la legge sulle manifestazioni tirolesi)

Registrate il vostro evento il prima possibile per evitare ritardi dovuti a documentazione incompleta.

Ulteriori norme e regolamenti

Di quali altri permessi ho bisogno e chi è responsabile?

A seconda del tipo di evento, delle dimensioni, della procedura e del luogo, è necessario ottenere ulteriori permessi o consultare esperti.

Quali altre persone di contatto sono presenti nella procedura dell'evento?

A che punto si parla di un grande evento e cosa devo considerare?

Il mio evento sarà monitorato?

Se le organizzazioni di emergenza decidono di monitorare il vostro evento, sarete avvisati e vi sarà addebitato il costo secondo le loro tariffe orarie. Le organizzazioni di emergenza possono essere:

Cosa devo osservare quando organizzo un evento in strada?

Di cosa devo tenere conto quando uso i fuochi d'artificio?

Gli artifici pirotecnici devono essere registrati per tempo presso il Comando di Polizia Provinciale .

Cosa devo osservare durante l'evento?

In qualità di organizzatori di eventi, avete anche degli obblighi particolari durante l'evento. Si veda il § 16 della legge tirolese sulle manifestazioni.

Quali costi devono sostenere gli organizzatori?

  • Spese procedurali per l'avviso di manifestazione
    • Imposta di bollo: 14,30 euro (secondo l'Ordinanza Federale sulle Imposte)
    • Tassa amministrativa (secondo l'Ordinanza sulle tasse comunali):
      • eventi una tantum:
        • fino a 1.500 visitatori: 50 euro
        • oltre 1.500 visitatori: 200 euro
      • eventi ricorrenti:
        • fino a 1.500 visitatori: 100 euro
        • oltre 1.500 visitatori: 400 euro
  • eventualmente altri prelievi , come il prelievo AKM (prelievo per le esecuzioni musicali pubbliche)
  • Commissione per l'approvazione dell'evento da parte dell'autorità competente, in questo caso la Unitá Servizio eventi e sondaggi - Eventi.
  • Costi di supervisione

Questi costi non comprendono eventuali ulteriori tasse e tariffe per permessi e spese aggiuntive. Ad esempio, si possono sostenere costi per un'autorizzazione ai sensi del codice della strada (§82 StVO) o per il trasferimento di base (si veda il catalogo delle tariffe).

Come posso pubblicizzare il mio evento?

Pubblicità nello spazio pubblico

Gli avvisi di eventi temporanei e i manifesti pubblicitari elettorali negli spazi pubblici non sono soggetti all'obbligo di notifica se vengono eretti non prima di sei settimane prima dell'inizio dell'evento o della giornata elettorale e rimossi non oltre due settimane dopo la fine dell'evento o della giornata elettorale.

Per la pubblicità in strada che va oltre queste disposizioni, è necessaria un'autorizzazione.

Calendario degli eventi

Potete inserire il vostro evento online nel calendario degli eventi di Innsbruck su innsbrucktermine.at. Ulteriori informazioni sono disponibili in fondo alla homepage del calendario degli eventi.

Cosa bisogna considerare per le sedi degli eventi?

La costruzione, la modifica o la conversione di un locale è soggetta a requisiti speciali per quanto riguarda la protezione antincendio, la sicurezza d'uso, l'accesso senza barriere, l'isolamento acustico e le linee guida OIB attualmente in vigore. Pertanto, gli eventi negli edifici sono consentiti solo se vengono rispettati determinati requisiti. Inoltre, la polizia edilizia e dei vigili del fuoco sottopone i luoghi degli eventi a ispezioni e approvazioni appropriate per quanto riguarda le questioni antincendio e di sicurezza, nonché le misure di costruzione e di limitazione delle emissioni. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Unitá Ingegneria strutturale, protezione antincendio e fisica degli edifici.

Ultimo aggiornamento 27.11.2022